Plug Anali – Iniziare con stile…Consigli e Informazioni utili

Plug Anali – Intanto Cosa Sono

Prima di entrare nel vivo della descrizione è doveroso spiegare che cosa sono i Plug Anali o divaricatore anale: è un sex toys che va inserito nell’ano e serve a preparare i muscoli del retto e dello sfintere ad eventuali e successive penetrazioni. Alcuni modelli, soprattutto i più piccoli, possono essere indossati anche per più ore se non addirittura per mezzagiornata; in ogni caso non vanno mai tenuti per tempi prolungati.

Perchè Usarli

I modelli meno impegnativi servono per abituarsi all’idea del piacere anale e sono adatti per i primi approcci ma in generale tutti rendono la penetrazione vaginale più piacevole per le donne e rendono possibile la stimolazione della prostata per gli uomini. C’è da dire che il plug è anche un oggetto che viene utilizzato soprattutto nel campo della sottomissione, ma questa è un’altra storia…Si usano soprattutto quando si vuole avere un’esperienza anale in tutta sicurezza, in quanto sono progettati per non fare male.  E’ consigliabile iniziare con i modelli più piccoli e lisci per poi passare solo in seguito ai modelli più impegnativi in termini di dimensioni. In ogni caso ogni fase deve essere molto progressiva.

I Materiali

Ne esistono molti modelli, colori e realizzati con materiali diversi: in metallo, in silicone, in legno, in PVC, in TCP, in ceramica ed in vetro.

Lubrificanti Consigliati

Per ogni materiale è opportuno scegliere il lubrificante adatto: per quelli in vinile, metallo e vetro vanno bene tutti i lubrificanti, per quelli in silicone scegliere solo un lubrificante a base d’olio o acqua, per quelli in gomma o lattice utilizzare solo coadiuvanti a base d’acqua o silicone.

Pulizia

Se abbiamo a che fare con materiali lisci e non porosi potrebbe bastare anche un semplice lavaggio con acqua calda e sapone, ma consigliamo sempre detergenti appositi, perché sono specifici per eliminare i batteri che potrebbero annidarsi soprattutto nei materiali più porosi e prevenire così possibili malattie veneree.

Come abbiamo già detto il sesso anale è qualcosa che va praticato con molta calma, progressività e lentezza in quanto essendo l’ano ricco di terminazioni nervose ed incapace di auto-lubrificarsi, va trattato con le dovute precauzioni. Quindi ANDATECI PIANO!

<<Tesoro, stiamo insieme da tanto tempo e finalmente trovo il coraggio di chiedertelo: amore mio della mia vita… ricevi questo “plug” come segno del mio amore per te…>>.;P

Plug Anali – Heart Jewel Plug small

Plug Anali - Heart Jewel Plug smallLa prima volta che l’ho visto ho pensato ad un “tappo” con gioiello, mi ha fatto molta simpatia da subito perché l’ho visto come un modo per proporre un cambiamento molto importante, un po’ come un anello al dito con tanto di solitario nelle proposte di matrimonio. Li vedo molto simili nel concetto, o almeno in questo per via del finto gioiello ma vi assicuro che potrebbe essere proprio uno dei primi sex toys da acquistare per iniziare con stile.

Questo fantastico plug è realizzato con uno dei materiali migliori che si possano scegliere, in quanto il metallo è più facile da pulire, è compatibile con la maggior parte dei lubrificanti e si mantiene a temperatura corporea il che lo rendo molto più piacevole. In connubio metallo più gioiello lo rende inoltre molto femminile e più facile da accettare psicologicamente. In bel salto nel nuovo mondo.

Plug Anali - Heart Jewel Plug small - Grandezza

E’ disponibile in tre dimensioni ma quella che vi propongo è assolutamente la più piccola perché c’è bisogno di abituarsi: dal diametro di 2,5 cm e profondità di 7 cm è il più facile da inserire (non vi dimenticate del lubrificante…), non va fino in fondo e il “tappo” è abbastanza grande da rimanere fuori per non correre il pericolo che possa finire dentro.
La vista di questo plug una volta indossato è veramente sexy! Quel diamante brilla di più e soprattutto fa brillare gli occhi di chi lo guarda.

Link al prodotto:
plug anale heart jewel plug small rosa

Vi segnalo anche un altro fantastico plug in metallo ma con le pietrine magnetiche intercambiabili:

  • per dare ogni volta un colore diverso ai vostri incontri. Anche questo è adatto ai primi approcci, infatti il diametro massimo è di 2,5 cm e la profondità è di 6 cm. Un “Bijoux”:
    plug anale anni magnet t1

E per i maschietti non c’è niente?

Plug Anali – Consigli per l’utilizzo

Ricordatevi di scaldare i plug in metallo con acqua tiepida ma attenzione, NON CALDA, perché temperature alte potrebbe creare qualche problema di irritazione al retto. L’inserimento deve avvenire con molta calma e molto lubrificante, soprattutto per le prime volte. La posizione migliore potrebbe essere da stesi, oppure da accovacciati o ancora, in piedi con una gamba appoggiata su un rialzo, l’importante è NON AVERE FRETTA.

Tirate due bei sospiri e rilassatevi tenendolo delicatamente premuto il plug sullo sfintere fino a quando non sarà entrato del tutto. La prima sensazione sarà sicuramente “strana”, ma poi entra in gioco la motivazione per il quale è finito proprio in quel posto… Le prime volte è meglio tenerlo (per chi vuole) per qualche ora al massimo se lo tollerate, dopo di che toglietelo via. A questo punto si è pronti per il vero rapporto anale. Per estrarlo tirare altri due bei sospiri, inclinare leggermente la testa e rimuoverlo con molta delicatezza. Lavate il plug con estrema cura e riponetelo nel suo astuccio.

Pro e Contro

Pro:

  • La presenza di questo plug ma come in generale di tutti, dà soprattutto alle persone che lo utilizzano, un piacere in più non solo dal lato trasgressivo, ma anche da quello fisico in quanto la sua funzione è quella di dilatare la muscolatura; nelle donne questo fa si che la parete vaginale “confinante” vada ad esporre meglio la zona del punto G alla penetrazione, e quindi l’orgasmo è più raggiungibile se non praticamente scontato. Tanto dipende ovviamente anche dal grado ti eccitazione.
  • Costa veramente poco ed il mio consiglio è di acquistarli direttamente tutte e tre le grandezze (il medio ha il diametro di 3,2 cm e la profondità di 8,3 cm mentre il grande ha diametro 4 cm x 9,5 cm di profondità), così da assicurarsi la progressività nella dilatazione.
  • Il metallo poi è praticamente indistruttibile e molto facile da lavare.

Contro:

  • Il finto gioiello va controllato sempre prima di ogni utilizzo, lo guardo sempre con molto sospetto ma fino ad adesso non mi ha mai creato problemi.

Cosa ne penso io? Promosso a pieni voti. E voi? cosa ne pensate? Scrivetemi sotto nei commenti vi risponderò quanto prima.

Piccolilla
Il Salotto di Piccolilla

1,673 Visite totali, nessuna visita odierna

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono usati per permettere al sito di funzionare correttamente, generare statistiche di navigazione e pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti. Puoi abilitare i cookie cliccando sul pulsante.ACCETTO
Diventa IncaricatoRegistrati
+ +